Peppino Prisco, quando l'avvocato fece alzare tutti in piedi